TRASPORTI

Per una varietà di veicoli, incendio o elettrici per le comunità, le prese e scatole elettriche MARECHAL® garantiscono la sicurezza ed ergonomia per gli utenti, una volta installati.

Collegare queste prese compatte assicura una perfetta integrazione con gli impianti elettrici e manutenzione semplificata. La robustezza e resistenza di scatole ai shock elettrici sono ulteriori vantaggi per la lunga durata delle apparechiature.

Applicazioni

 
  • Scatole e quadretti elettrici per interventi di manutenzione
  • Prese su vetture passeggeri per supportare le manovre in officina
  • Alimentazione elettrica dei convogli all’interno delle officine di manutenzione
  • Connessione elettrica di veicoli di soccorso, dotati di sistema d’espulsione automatica.

Risposte alle vostre esigenze


Sicurezza elettrica ed ergonomia per gli utenti
Un pulsante posto sopra la presa permette con una semplice pressione di sconnettere un macchinario sino a 250 A. La manovra è alla portata di tutti. La spina può quindi essere tolta in tutta sicurezza. La manovra sulla presa è sicura senza alcun pericolo elettrico.
Su impianti o macchinari a rischio, dove non viene richiesta la manipolazione delle prese, l’opzione di blocco con lucchetto (lucchettabilità) è una garanzia supplementare alla sicurezza.


Sicurezza degli operatori : blocco meccanico
Un dispositivo di blocco (opzionale) previene l’alimentazione intempestiva di un macchinario in fase di manutenzione e si integra perfettamente nelle procedure di sicurezza previste. Dopo aver scollegato il DECONTACTOR™ in tutta sicurezza, avete la possibilità di bloccare meccanicamente le due parti già fisicamente separate

Robustezza: resistenza agli urti e alle condizioni d’utilizzo
I DECONTACTOR™ e le serie MARECHAL® hanno custodie previste in GRP (polybutylene tereftalato) caricato con fibra di vetro oppure metallo a seconda dei modelli. Questa scelta di materiali contribuisce alle eccellenti prestazioni meccaniche della presa e alla sua lunga durata.


Compattezza degli apparecchiature elettriche e flessibilità
La tecnologia DECONTACTOR™ è una presa elettrica contenente un sistema brevettato d’interruttore integrato. Esso combina capacità e prestazioni sugli impianti elettrici.
Si integra perfettamente su qualsiasi supporto e apporta flessibilità e sicurezza all’utilizzatore.
Per rispondere a ogni tipologia o configurazione d’installazione in campo, MEG propone ai propri clienti la possibilità di personalizzare le funzionalità e le opzioni di montaggio delle prese e dei quadri.

Si consiglia

DSN / DS DECONTACTOR™> 20 A / 30 A / 32 A / 50 A / 63 A / 90 A / 150 A / 250 A
Coprendo i calibri da 20 a 250 A, la gamma DSN/DS è la più ampia e completa delle gamme di DECONTACTOR™. Prese e spine sono proposte in materiale plastico GRP da 20 a 90 A e in versione metallo a partire dal calibro 90 A, offrendo nel contempo agli utilizzatori numerose opzioni (lucchettabilità, contatti ausiliari...).

I connettori multicontatti MARECHAL®
permettono sia la connessione dell’alimentazione di potenza che quella dei comandi e segnali. La lega d’argentonickel utilizzata per le pastiglie dei contatti assicura una conducibilità ottimale e una lunga e affidabile longevità (diverse migliaia di manovre ). Le custodie esterne dei connettori plastici in PBT o in metallo assicurano un alta resistenza alle condizioni più estreme d’utilizzo.

Grazie alla loro tecnologia di contatti di testa in argento-nickel, gli connettori unipolari di potenza SP/SPeX ammettono una corrente permanente di 680 A (SPex) o 700 A (SP) / 1000 V AC o 1500 V DC. Sono a tenuta stagna IP66/IP67 e hanno una sistema provvisto di interblocco elettromeccanico con circuito di contatto pilota.

REFERENZE

ALSTOM TRANSPORT

ALSTOM TRANSPORT, Francia

Rail – TER
Prese di utilità per aiutare nella manovra officina, servizi o comfort dei passeggeri.
SNCB

SNCB, Belgio

Società Nazionale delle Ferrovie Belghe
Treno mantenimento della catenaria.
Trasporti pubblici

Trasporti pubblici, China

Trasporti pubblici
Scatole di distribuzione per la manutenzione nelle stazioni.
Précédent
Précédent